Proiezione speciale a Roma

Dal 19 al 28 Ottobre si svolgerà a Roma, presso l’Auditorium Conciliazione e la Casa del Cinema, la diciottesima edizione del MEDFILM Festival, in collaborazione con la rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

In quest’ambito è prevista una proiezione speciale di Io Sono Li – Premio Lux per Sabato 27 alle ore 20:00.

Io Sono Li finalista al Premio Lux

Anche alla Mostra Internazionale d’Arte cinematografica di Venezia Io Sono Li riesce ad emergere: è infatti fra i tre finalisti per il Premio Lux, riconoscimento assegnato dal Parlamento Europeo. La premiazione avverrà a Novembre, a seguito della plenaria dell’Europarlamento a Strasburgo in cui verrà votato il vincitore.

Fino ad allora quindi, rimaniamo con il fiato sospeso!

Domani 4 Settembre alle ore 14:30 presso la Sala Pasinetti sarà possibile assistere ad una proiezione di Io Sono Li: non mancate!

Shun Li gira il mondo!

Buone nuove! Il prossimo mese sarà ricco di novità per Io Sono Li! Cominciamo con un elenco delle tappe principali in cui chi vive all’estero potrà avere la possibilità di vederlo:

2 Giugno: proiezione in Slovenia durante il Kino Otok Festival

9 Giugno: proiezione a New York durante l’Open Roads Festival

12 Giugno: in programmazione Parigi presso Le Saint-Germaine-des-press

13 Giugno: proiezione presso l‘Istituto di Cultura italiana

17 Giugno: proiezione a Shanghai

 

Durante tutti questi appuntamenti, eccezion fatta per Shanghai in cui a presentare il film ci sarà l’attrice protagonista Zhao Tao, sarà possibile incontrare il regista Andrea Segre e parlare insieme di questa sua prima esperienza cinematografica!

Dal 12 Giugno infine, con la prima presso Le Saint-Germaine-des-press comincia ufficalmente la distribuzione di Io sono Li nelle sale francesi.

Image

Una settimana di Io Sono Li da Filmstudio

Notizie dell’ultima ora!

In questi giorni, a partire da oggi e fino a Giovedì 24 Maggio Io Sono Li è in programmazione presso Filmstudio con due spettacoli al giorno: uno alle 16:30 e uno alle 18:20.

Se avete già visto Io sono Li e aspettavate l’occasione di rivederlo o volevate da tanto mostrarlo a qualcuno, ora potete farlo! Una passeggiata a Trastevere e un bel film non si rifiutano mai!

Image

Se la locandiera parla cinese

Questo è il titolo della recensione di Antonio Costa, docente di Storia del Cinema dell’Università IUAV di Venezia, apparsa sulla rivista Finnegans.

“E’ quasi un riflesso condizionato: quando ci imbattiamo in un debutto felice, subito pensiamo alla nouvelle vague, a quel movimento che ha rinnovato non solo il cinema francese, ma il nostro stesso modo di pensare il cinema.”

Così inizia il Pofessor Costa descrivendo Io sono Li, un lavoro di finzione arricchito dell’esperienza di un documentarista che ha saputo far incontrare sul set dei mondi tanto distanti.

Non mancano delle interessanti considerazioni sulla fotografia, non semplice cornice ma vera e propria protagonista di un film che nei suoi toni poetici riesce ad esaltare le bellezze naturalistiche della laguna chioggiana.

Se sono riuscita ad incuriosirvi almeno un po’, vi posso consigliare di leggerla per intero a questo link!